CHI HA VOTATO MES, FISCAL COMPACT E PAREGGIO DI BILANCIO?

 

zzz

 

 

 

SEGUITECI SULLA PAGINA FACEBOOK Siamo La Gente

 

 

Le elezioni europee sono oramai dietro l’angolo e rappresentano un test fondamentale per la tenuta del governoRenzi, il terzo non eletto dal popolo italiano dopo Monti e Letta. Sono tutti in campagna elettorale e tre sono i temi più cocenti su cui spinge soprattutto il MoVimento 5 stelle e a seguire Lega e Fratelli d’Italia: MES, Fiscal Compact e introduzione del pareggio di bilancio nella Costituzione italiana.

Allora mi sono chiesto: di cosa stiamo parlando e soprattutto chi ha votato favorevolmente all’approvazione di queste leggi?

Fondamentalmente stiamo parlando di un versamento di denaro da parte dei membri dell’Unione Europea in un fondo comune, il rispetto di una serie di vincoli finanziari imposti e l’inserimento del principio del pareggio di bilancio in Costituzione.

Per farvi capire si tenga conto che la sottoscrizione di capitale che proviene dall’Italia nel MES è pari a circa 125 miliardi!
Vi ricordate quanti casini vennero fuori per non far pagare l’IMU (che poi ha cambiato nome diventando IUC) all’inizio del Governo Letta?
Bene, il gettito IMU è di circa 5 miliardi. La domanda del secolo allora è: dove troviamo 125 miliardi? 

Ma soprattutto chi ha approvato questi trattati e queste leggi ? E quando è accaduto tutto ciò ?

RIASSUNTO:

Tutti i trattati sono stati approvati sotto il Governo Monti dalla maggioranza PD+PDL+UDC.
Il MES e il Fiscal Compact sono stati approvati al Senato il 12/07/2012, alla Camera il 19/07/2012 e sono stati promulgati dal Presidente della Repubblica Napolitano il 23/07/2012. (E poi dicono che il bicameralismo rallenta l’approvazione delle leggi).

Esito votazioni alla Camera dei Deputati in merito al Fiscal Compact:
368 favorevoli (PD+PDL+UDC+Futuro e Libertà) e 65 contrari (Lega) 

Esito votazioni alla Camera dei Deputati in merito al MES:
325 favorevoli e 53 contrari. Idem come sopra.

Esito votazioni alla Camera dei Deputati in merito al pareggio di bilancio in Costituzione, il 30/11/2011.
464 favorevoli e 0 contrari. Ripeto 0 contrati. Ripeto 0 contrari.

Quindi, quando li vedete in televisione che parlano di “rivedere” gli accordi presi con l’Europa o quando dicono “faremo sentire la nostra voce in sede Europea” o altre supercazzole simili ricordatevi ciò che vi ho appena scritto.
Ora andate e spargete il verbo!!

E per andare ancora più nel dettaglio qui di seguito un elenco dei nomi più illustri che hanno approvato i trattati europei che ci stanno strangolando fino al soffocamento.

BERSANI: voto favorevole al pareggio di bilancio
BOCCIA: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
BRUNETTA: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
BUONANNO: voto favorevole al pareggio di bilancio
CICCHITTO: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
CUPERLO: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
FIORONI : voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
FITTO: voto favorevole a Fiscal Compact e pareggio di bilancio. Prossimo protagonista della rubrica “Disonorevole”
FRANCESCHINI: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
GELMINI: voto favorevole a Fiscal Compact
GENOVESE: voto favorevole a Fiscal Compact e pareggio di bilancio
GENTILONI: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
GIACHETTI: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
GOZI: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
LA RUSSA: voto favorevole al pareggio di bilancio
LETTA: voto favorevole al pareggio di bilancio
LORENZIN: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
MADIA: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
ORLANDO: voto favorevole a Fiscal Compact e pareggio di bilancio
PICIERNO: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
PRESTIGIACOMO: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
RAVETTO: voto favorevole al pareggio di bilancio
SAVERIO ROMANO: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio. Prossimo protagonista della rubrica “Disonorevole”
SERENI: voto favorevole a Fiscal Compact, MES e pareggio di bilancio
TABACCI: voto favorevole al pareggio di bilancio

N.B. Giorgia Meloni era assente in tutte le votazioni. Forse dormiva.

Clicca qui per l’elenco completo dei parlamentari che hanno votato MES, Fiscal Compact e pareggio di bilancio.

Fonte: Il Disonorevole (http://www.ildisonorevole.it/chi-ha-votato-mes-fiscal-compact-e-pareggio-di-bilancio/)